CARTA N. 27 - APRHODITE (AFRODITE)

Andare in basso

CARTA N. 27 - APRHODITE (AFRODITE)

Messaggio  TRIVIALOZZO il Dom 06 Apr 2014, 13:18



NOTIZIE STORICO-MITOLOGICHE

Afrodite è la dea dell'amore, della bellezza, della sessualità, della sensualità, della lussuria e dei giardini. Alcuni sostengono che Afrodite nacque dalla spuma del mare quando Crono aveva evirato il padre Urano e alcune sue gocce di sperma caddero in mare. Afrodite viene caratterizzata come vanitosa, stizzosa e permalosa. Anche se è una delle poche divinità del Pantheon greco ad essere sposata, è spesso infedele con il marito Efesto. A causa della sua immensa bellezza, Zeus temeva che Afrodite sarebbe stata la causa di violenza tra gli altri dei. Egli la diede in sposa a Efesto, il triste dio del fuoco. Efesto era colmo di gioia per l'essere maritato con la dea della bellezza e forgiò i suoi bellissimi gioielli, compreso il cinto, che la rendeva ancor più irresistibile per gli uomini. L'infelicità per il matrimonio spinse Afrodite a cercare la compagnia di altri, più frequentemente Ares, ma anche Adone, Anchise e altri. Una volta Efesto colse furbescamente Ares e Afrodite a letto e li bloccò con catene finemente lavorate, quindi riunì tutti gli altri dei dell'Olimpo per dileggiare la coppia.

SIGNIFICATO DI QUESTA CARTA

E' il momento di connettersi con le forze che ci spingono in amore. E' il momento di vivere avventure romantiche, di lasciarsi andare, di soggiogare ai rischi emotivi, divertirsi, essere coraggiosi, aprirsi e prendere un pizzico di iniziativa.

_____________________________________________
Non esiste notte tanto lunga da impedire al sole di risorgere.
La vita è come uno specchio, ti sorride se tu sorridi.
Là dov'è il tuo cuore, là sarà anche il tuo tesoro
avatar
TRIVIALOZZO
Admin

Messaggi : 3507
Data d'iscrizione : 04.12.10
Età : 45
Località : Cinisello Balsamo (MI)

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum