CARTA N. 12 - HELIOS (ELIO)

Andare in basso

CARTA N. 12 - HELIOS (ELIO)

Messaggio  TRIVIALOZZO il Sab 05 Apr 2014, 21:51



NOTIZIE STORICO-MITOLOGICHE

Elio è il dio dell'astro solare. Era figlio del titano Iperione (la più antica personificazione del Sole) e di Teia, fratello di Selene (la Luna) e di Eos (l'Aurora). Nel mito fu il dio "che cammina al disopra" di tutte le cose. Risvegliato dal canto del gallo, che gli è sacro, e preceduto dall'Aurora, egli guida ogni giorno la sua quadriga attraverso la volta celeste, dallo splendido palazzo che sorge a oriente, nella Colchide, fino a un palazzo egualmente splendido nell'estremo occidente, dove scioglie i cavalli e li lascia pascolare nelle Isole dei Beati. Poi torna a oriente percorrendo il fiume Oceano che scorre attorno al mondo, carica cocchio e cavalli su una nave dorata costruita da Efesto e dorme tutta la notte in una comoda cabina.

SIGNIFICATO DI QUESTA CARTA

Quando la tua visione è chiara, si ha la gioia del conforto e della prospettiva. Ora è il momento per un'energia rinnovata, per la chiarezza e per la prospettiva. Divertiti e gioisci di questo periodo ricco e fecondo.

_____________________________________________
Non esiste notte tanto lunga da impedire al sole di risorgere.
La vita è come uno specchio, ti sorride se tu sorridi.
Là dov'è il tuo cuore, là sarà anche il tuo tesoro
avatar
TRIVIALOZZO
Admin

Messaggi : 3507
Data d'iscrizione : 04.12.10
Età : 45
Località : Cinisello Balsamo (MI)

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum