TAROCCHI IN ALLEGRIA
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

PRIME STESE CON GLI ARCANI MAGGIORI - LA CROCE SEMPLICE

Andare in basso

PRIME STESE CON GLI ARCANI MAGGIORI - LA CROCE SEMPLICE Empty PRIME STESE CON GLI ARCANI MAGGIORI - LA CROCE SEMPLICE

Messaggio  anna1945 Ven 15 Apr 2011, 10:09

Ciao a tutti,

oggi spiegherò il metodo di stesura dei Tarocchi denominato "croce semplice". Questo metodo si può fare sia con i soli Arcani Maggiori che con tutto il mazzo.

Si deve procedere in questo modo.

Dopo aver mescolato bene le carte, si dispone a sinistra una prima carta. Alla sua destra, lasciando uno spazio per un'altra carta in mezzo che verrà estratta dopo, si dispone la seconda carta.
La terza la si dispone in alto (rispetto allo spazio vuoto) e la quarta in basso (sempre rispetto allo spazio vuoto) secondo lo schema qua sotto:

PRIME STESE CON GLI ARCANI MAGGIORI - LA CROCE SEMPLICE Croce_11

La prima carta estratta rappresenta il consultante e tutto quello che è a suo favore rispetto alla domanda posta. La seconda carta rappresenta invece quello che è contro al consultante.
Queste due carte rappresentano le energie, gli eventi, le situazioni ed i pensieri che sono rispettivamente pro e contro il problema e sono quasi sempre attuali o attualizzati, nel senso che rappresentano il presente, quello che è attualmente. Raramente queste due posizioni rappresentano il fuuro, soprattutto in amore.

La carta rappresentata nella posizione n. 3 (quella in alto) è detta del "giudice" ed è il cuore del consulto: è la carta che ci consiglia, che ci rende chiara la strada più opportuna, quella che il consultante dovrebbe fare o non fare. In altre parole è la strada da intraprendere per la risoluzione del problema che, qualche volta, può essere la rinuncia a qualcosa o anche il dover dimenticare.

La carta in posizione n.4 rappresenta la "sentenza". E' in un certo senso la carta del futuro e rappresenta quello che sarà, quello che diventerà, quello che accadrà. Questa carta non è tassativa; c'è sempre una possibilità data dal consiglio del "giudice" e dal libero arbitrio, ma è nello stesso tempo il futuro più probabile ottenuto dalla sommatoria di tutte le situazioni, eventi ed azioni. In altre parole è il destino certo a cui va incontro il consultante se non cambia rotta e prosegue ciò che stava perseguendo.

La carta n. 5 si ottiene sommando i numeri delle altre 4 carte già estratte, fino ad ottenere un numero di 2 o 1 cifra che corrisponde poi all'arcano da estrarre e rappresenta la sintesi di tutta la situazione.

Questo metodo della croce semplice nella sua semplicità va tuttavia affrontato con enorme attenzione nell'interpretazione; è un metodo estremamente preciso e sintetico di inaudita potenza divinatoria e va affrontato, come sempre, con spirito predisposto e concentrato e formulando domande precise.

_____________________________________________
Vivere nella più totale incertezza è terribilmente mortificante, io preferirei la delusione che vivere da illusa
PRIME STESE CON GLI ARCANI MAGGIORI - LA CROCE SEMPLICE Gff01311
anna1945
anna1945

Messaggi : 3482
Data d'iscrizione : 04.12.10
Età : 76
Località : garlasco(pv)

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.