Erbe per purificazione

Andare in basso

Erbe per purificazione

Messaggio  Ospite il Lun 23 Mag 2011, 10:22

Acacia.L'acacia, serve quindi per aumentare le vibrazioni benefiche dell'aura, o di un luogo, allontana quindi anche la negatività. Possiamo fare un incenso con acacia, lavanda, rosmarimo e alloro, per togliere da dosso i postumi di una brutta giornata, o cancellare il litigio appena avuto con qualcuno.

Aneto. Piccolossimi semi, facili da reperire, per un bagno di purificazione si può fare un decotto e poi metterlo nell'acqua del bagno, ma lo possiamo usare anche richiamare il denaro, con altre erbe in sacchetto.

Biancospino. Le fate ballano all'ombra di questa pianta, per cui fate attenzione a coglierne i fiori...abbiate l'accortezza di fare un'offerta perchè se le fate si arrabbiano ...altro che guai! Viene usato per la fertilità, per periodi di depressione in una buona tisana, perchè dona armonia e amore per se stessi. Riporta la pace tra persone che hanno litigato. Quindi si può fare un buon incenso con: lavanda, biancospino e acacia. Questi fiori in acqua del bagno, sboccano il flusso di energia che ci tengono legati a vecchi schemi mentali.

Finocchio. Ottimo negli incensi di guarigione e purificazione. Favorisce la passione sensuale, ma va bene anche contro la sterilità.

Maggiorana. Erba molto gradita a Venere, dona amore e guarigione interiore. Utilissima quando si intraprende un Cammino verso nuove strade, imprese e progetti.

Melissa. Confusa spesso con la menta. Pianta anch'essa legata a Venere, apre le strade dell'amore e di nuovi incontri, dona calma e serenità. Aiuta nella depressione e si può usare in tisane o sacchetti e incensi.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum